Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Un diario di cose celesti

Chi siamo? Perché?

Rea, Epimeteo e Saturno

15 Sep 2012 10:23 PM – Michele Diodati

Il sistema di Saturno ha di bello che permette di vedere raggruppati insieme corpi di dimensioni diversissime. In questa immagine suggestiva, scattata dalla sonda Cassini il 24 marzo 2010, vediamo in primo piano Rea, il secondo satellite di Saturno per dimensioni, con un diametro di 1528 km. In quel momento Cassini si trovava a circa 1,2 milioni di km da Rea, poco più di tre volte la distanza tra la Terra e la Luna. Poco al di sotto di Rea è visibile un satellite molto più piccolo, Epimeteo, che ha un diametro di soli 113 km. In quel momento Epimeteo era distante 1,6 milioni di km dalla sonda. A causa della diversa distanza, 1 pixel di Rea, nell'immagine, corrisponde a 7 km, 1 pixel di Epimeteo a 10 km.

Se Epimeteo appare minuscolo rispetto a Rea, Rea a sua volta si intuisce insignificante rispetto a Saturno, che non si vede per intero, ma copre, di sfondo, l'intero campo osservato della narrow-angle camera di Cassini. Il piano degli anelli giace poco al di sotto del punto di vista della sonda.

Cortesia: NASA/JPL/Space Science Institute

Cortesia: NASA/JPL/Space Science Institute

Tag: Rea, Epimeteo, missione cassini, articoli, saturno

Condividi post

La tua opinione

comments powered by Disqus
Powered by Disqus